L'ispezione delle carcasse

Il primo passaggio del processo di ricostruzione è quello dell'ispezione.

La competenza dell'operatore rappresenta un elemento essenziale della filosofia produttiva Ringtread e, insieme all'utilizzo di macchine appositamente costruite, consente di individuare con precisione le carcasse ricostruibili.
Le macchine ispezionatrici Marangoni ITT (Integrity Tyre Tester) utilizzando tecnologia shearografica sotto vuoto tramite laser inferometrico per rilevare e mettere in evidenza eventuali separazioni all'interno della struttura della carcassa.
Si tratta di una tecnica molto più precisa e affidabile rispetto ad altre modalità di verifica non distruttiva delle carcasse utilizzate in passato.
In questo modo è possibile ottenere ricostruzioni estremamente performanti con garanzia dell'integrità strutturale.

Le ispezionatrici si suddividono in ispezionatrici shearografiche e manuali: nella prima categoria rientrano le ITT SFERA 3000 e l'ITT CUBO 2500.
Per l'ispezione manuali invece Marangoni Retreading Systems offre la PPT 2000, la VTT 2000 e la VTT 1000.